Nella sua attività ventennale la Consulta ha curato la pubblicazione di diversi volumi "Le donne e la Costituzione italiana", "La questione femminile nell'ordinamento giuridico italiano", "Gli ultimi quarant'anni della storia europea", "Cecilia Assanti 1997-2000". 

Ha dedicato un ciclo di lezioni su "La salute della donna" e su questo argomento continua a richiamare l'attenzione pubblica e privata. Ha organizzato - tra gli altri - due convegni, "Donne d' Europa s'incontrano" e "Consulte e Commissioni a confronto".

Da anni la Consulta Femminile ribadisce l'importanza della scuola per la crescita dei ragazzi, che necessità però dell'impegno di tutta la società. Sempre presente l'attenzione per i "servizi" dalla cui strutturazione dipende la possibilità di lavoro per le donne.